⭠ Torna al blog

IL MODELLO POEMS: ADOTTARE IL GIUSTO CANALE PER LA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA 

09/05/2024 · Tempo di lettura: 5 minuti
Indice:

Il modello POEMS è un framework che permette di ottimizzare l’uso dei canali di comunicazione in maniera sinergica. Al giorno d’oggi infatti moltissime aziende, per comunicare e interagire in modo facile e veloce con i consumatori, si avvalgono dei social media e dei canali digitali.  

Questo perché, ormai, è nota a tutti la loro grandissima capacità sia di diffusione dei contenuti che di creazione di vere e proprie community online fedeli ai brand. 

Pertanto, è fondamentale operare una perfetta strategia di digital e social media marketing, selezionando il canale di comunicazione più adatto per pubblicare i propri contenuti.  

Vediamo nello specifico di cosa si tratta e perché dovresti adottare il modello POEMS nella tua strategia aziendale.

Cos’è il modello POEMS e perché è efficace

modello POEMS

Il modello POEMS è una tecnica di marketing che ti permette di segmentare i canali di comunicazione digitali in base ai tuoi obiettivi di engagement e anche al controllo che si vuole esercitare su di essi. 

Il nome è formato dall’acronimo delle 4 categorie all’interno delle quali vengono classificati i vari canali di comunicazione: paid media, owned media, earned media e shared media

Originariamente l’acronimo era POEM, successivamente si è voluto sottolineare l’importanza della condivisione di contenuti da parte degli utenti aggiungendo la “S” degli Shared Media, diventando quindi POEMS.

Tale tecnica, quindi, ti consente di farti conoscere, di trovare nuovi clienti e, allo stesso tempo, di fidelizzare quelli già acquisiti. 

Analizziamoli uno per uno.

Paid Media

Paid media modello POEMS

I paid media sono tutti quei mezzi di comunicazione a pagamento: l’esempio più evidente sono le ads (Meta ads, Google ads, ecc..) ma anche i classici spot pubblicitari, le campagne display o il digital out of home. 

In questo caso non disponi di alcuna proprietà diretta su questi canali ma semplicemente puoi affittare spazi pubblicitari investendo il tuo budget per raggiungere un target specifico.

Infatti i paid media sono i canali migliori per costruire l’awareness nei confronti della tua target audience e sono quelli che ti garantiscono un’esposizione del messaggio nettamente migliore, in quanto acquistando lo spazio per l’inserzione hai molte più possibilità di essere notato dai tuoi potenziali clienti.

Owned Media

Owned media

Non hai un budget abbastanza elevato per poterti permettere un’inserzione a pagamento sui social o nei canali offline? La soluzione sono gli owned media, ossia tutti quei canali di cui detieni il controllo completo, essendo di tua proprietà non solo il contenuto ma anche la piattaforma su cui quest’ultimo viene pubblicato. 

Il canale principale di questa categoria è il Sito Web: sicuramente non puoi farne a meno perché la maggioranza dei tuoi clienti cercherà proprio lì le informazioni di cui ha bisogno. Oltre al sito, puoi avere a disposizione i social network, le app, l’e-commerce e qualsiasi strumento utile a comunicare con i tuoi potenziali clienti.

A differenza dei media a pagamento, grazie agli owned media, puoi presentare il tuo prodotto e non sostieni costi diretti, ma ricordati che dovrai comunque sostenere quelli di mantenimento e aggiornamento dei vari contenuti che andrai a pubblicare. Banalmente, la gestione in prima persona del proprio sito web, se da una parte garantisce un certo livello di qualità, dall’altro può comportare un oneroso dispendio di tempo.

Earned Media

Earned media modello POEMS

Ti sarà sicuramente capitato di leggere o scrivere una recensione su Google o Tripadvisor, per tutti gli utenti infatti è molto importante leggere le opinioni degli altri in merito a un prodotto o servizio.

Ed ecco che incontriamo la terza categoria del modello POEMS, quella degli earned media. Si tratta di canali che diffondono contenuti spontanei da parte degli utenti e possono essere, ad esempio, recensioni, discussioni sui forum o post sui social. In poche parole, tali media rappresentano quello che dicono i clienti riguardo un brand.

Sebbene tu non abbia un controllo diretto sugli earned media, questi canali ti permetteranno di ottenere pubblicità, reputazione e visibilità agli occhi dei tuoi clienti. Ad esempio, grazie proprio alle recensioni positive rilasciate dagli utenti, potrai ottenere un certo grado di credibilità agli occhi di altri utenti e una maggiore probabilità che i tuoi prodotti o servizi vengano acquistati.

Shared Media

shared media modello POEMS

Infine troviamo gli shared media, i quali rappresentano tutti quei canali di comunicazione che comprendono contenuti creati, condivisi e postati dagli utenti sui social.

Spesso si tratta soprattutto di user-generated content e quindi contenuti generati e distribuiti dagli utenti per promuovere un determinato brand. Un esempio è il post sui social di un utente che tagga un prodotto che indossa, il luogo in cui si trova o il ristorante nel quale sta mangiando. 

Sicuramente gli shared media sono lo strumento più conosciuto per attirare gli influencer e sono i canali che gestiscono un maggior traffico organico e un’ottima visibilità dovuta alla presenza spontanea degli utenti sulle piattaforme online. 

Con gli shared media hai la possibilità di costruire una tua community online e, grazie alla loro presenza, tutti gli utenti potranno condividere i tuoi contenuti e generarne loro stessi di nuovi.

Con FabuLAB, agenzia specializzata nell’elaborazione strategica ed operativa dei contenuti online e offline, riceverai il giusto supporto nella pianificazione di campagne di marketing mirate..

I vantaggi del Modello POEMS

Il modello POEMS, quindi, rappresenta una soluzione strategica cruciale attraverso la quale puoi comunicare efficacemente ai tuoi consumatori, diffondere messaggi e contenuti incisivi riguardo i tuoi prodotti o servizi, amplificando notevolmente la portata e l’impatto delle campagne pubblicitarie che vuoi realizzare. Inoltre, assicura un’ottima coerenza della comunicazione del tuo messaggio tramite i diversi canali, il che è fondamentale per conquistare una solida reputazione di marca. 

Grazie al modello POEMS, puoi incrementare l’engagement nei confronti della tua audience, costruendo una relazione fedele e duratura nel tempo; puoi aggiornare spesso i tuoi contenuti mantenendo un elevato livello di attenzione da parte degli utenti; e, soprattutto, puoi interagire direttamente con essi ricevendo i loro feedback in tempo reale, permettendoti dunque di apportare miglioramenti prontamente e costantemente. 

Ricordati che ascoltare la tua community è essenziale per percorrere la via dell’innovazione e questo, d’altra parte, ti consente di rimanere in prima linea rispetto alla concorrenza.

Per concludere..

Non esiste il giusto media: in base alla strategia che desideri attuare e al budget da te prefissato, il modello POEMS ti aiuterà a selezionare il canale più in linea con i tuoi obiettivi. Inoltre, per consolidare la tua presenza online puoi anche operare una strategia mix tra tutti i canali e utilizzarli contemporaneamente. 

Dopo aver letto questo articolo, quale media strategico useresti? 

Il mondo digitale è una sfida continua per la tua impresa.
Ti aiutiamo a vincerla e a emergere con le migliori soluzioni e strategie!

Richiedi informazioni

Raccontaci la tua storia digitale


(* Campi obbligatori)